Bizantina

La collezione Bizantina si compone di pietre dure naturali, irregolari, di cordoni e discrete note dorate, tutti elementi di origini modeste che, insieme, accostati con cura, acquistano bellezza e forza.
L’ispirazione nasce dalla figura dell’imperatrice Teodora, moglie di Giustiniano, imperatore di Costantinopoli, antica Bisanzio e attuale Istanbul. Teodora, donna di origini modestissime era riuscita a salire alla dignità imperiale grazie alla sua intelligenza, alla sua forza e alla sua bellezza, tutte qualità che le permisero di governare l’Impero insieme al marito, essendogli non solo di aiuto ma di vero e proprio appoggio nelle più delicate questioni politiche. Teodora fu sempre rappresentata, nei mosaici e nei dipinti dell’epoca, con lunghi orecchini di pietre, collane e abiti di sete pregiate.
La collezione Bizantina vuole essere proprio questo: classica e forte come Teodora, come le pietre che, levigate a dovere, acquistano valore, diventano preziose.

Pin It on Pinterest